Uno, nessuno e centomila, il 10 gennaio scade il bando della IV edizione

Il concorso internazionale per le scuole riproposto dalla fondazione teatro Pirandello

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Scade il 10 gennaio 2020 il termine per partecipare ad Agrigento alla IV edizione del Concorso internazionale di scrittura teatrale per le scuole "Uno, nessuno e centomila". La Fondazione Teatro Luigi Pirandello, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia – MIUR, il Ministero degli Affari Esteri, la Regione Siciliana, il Comune di Agrigento, il Distretto Turistico “Valle dei Templi”, “La Strada degli Scrittori”, l’Accademia di Belle Arti Michelangelo, ha indetto per l'anno scolastico 2019/2020 il nuovo bando di Concorso, rivolto a tutte le scuole secondarie di primo e secondo grado italiane e straniere.
Il Concorso studentesco in questa edizione si inserisce nell’ambito dell’ampio programma delle “Celebrazioni di Agrigento 2020” per i 2600 anni di Storia della Città, in cui la vita, le opere, i luoghi, il successo e l’attualità di Luigi Pirandello costituiscono una tappa fondamentale del percorso culturale delle iniziative previste nel corso dell’anno.

Le informazioni sul bando e la scheda di partecipazione sono pubblicate sul sito www.concorsounonessunoecentomila.it

Attraverso Pirandello, il Concorso è riconosciuto quale strumento di diffusione della Cultura Italiana nel mondo. Ogni anno partecipano, infatti, centinaia di studenti da ogni Continente. Il Teatro Luigi Pirandello accoglie gli studenti per partecipare a laboratori teatrali e attività di confronto. I ragazzi, inoltre, visitano i luoghi pirandelliani e vivono insieme un’esperienza che li rende più consapevoli del valore del teatro nella loro formazione.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento