Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Divise storiche, auto e moto d'epoca: la polizia si racconta

La mostra è allestita nel palazzo di Prefettura e Libero Consorzio, i mezzi provengono dal museo storico di Roma

 

Ha aperto i battenti oggi - nel chiostro del palazzo che ospita la Prefettura e il Libero Consorzio - la mostra “Come eravamo, come siamo, la memoria come valore”. Fino al prossimo 10 marzo resteranno esposte divise, auto e moto d’epoca.

Ci sono le storiche Alfa Romeo che nell’immaginario collettivo rimandano ai film polizieschi degli anni ‘70 con i pericolosi inseguimenti tra guardie e ladri. Nella Scala Reale, invece, un itinerario costituito da uniformi e cimeli che raccontano la storia del corpo della polizia di Stato. 

“Un modo – ha detto il prefetto di Agrigento Dario Caputo - per dimostrare la vicinanza e l’affetto degli agrigentini verso la Polizia di Stato”.  
Scopo della mostra, ovviamente non è solo quello di mostrare come è cambiata la polizia dalla sua fondazione ad oggi ma quello di trasmettere ai giovani studenti, i valori della legalità".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento