Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Ong "Mediterranea saving human" in città per stare vicina al comandante Carola

La portavoce Sciurba: "Siamo una grande flotta di resistenza e umanità nel Mediterraneo"

 

Anche le altre Ong impiegate in operazioni di salvataggio in mare si stringono attorno alla tedesca Sea-Watch. Dinanzi al palazzo di giustizia di Agrigento anche la portavoce di “Mediterranea Saving Human” Allessandra Sciurba. “Siamo una grande flotta di resistenza e umanità nel Mediterraneo – ha detto ai microfoni di AgrigentoNotizie - . Noi siamo in mare – ha aggiunto – per difendere i diritti di tutti. Se si perde questa battaglia sulla difesa dei diritti nel Mediterraneo, noi non ci salveremo”.

Sea Watch3, Carola Rackete a Porto Empedocle: la capitana accolta da grandi applausi

Dinanzi al tribunale della città dei Templi, durante l’interrogatorio di convalida di Carola Rackete, due giovani agrigentini hanno dato vita ad un sit-in silenzioso di vicinanza al comandante della “Sea Watch 3”. Uno striscione con la scritta "standing by your side Carola" ("siamo al tuo fianco Carola", ispirato a una canzone di Celine Dion) è stato affisso all'ingresso del tribunale di Agrigento. 

Associazioni e sindacati al fianco di Carola: sit in di solidarietà per il comandante

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento