Ambiente ed emergenza climatica, il treno verde fa tappa in città: il programma

  • Dove
    Spazio Temenos
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 17/02/2020 al 22/02/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
Il treno verde di Legambiente

Tra il 17 febbraio ed il primo aprile la 32esima edizione del Treno Verde – la campagna itinerante promossa da Legambiente e dal Gruppo FS Italiane dedicata quest’anno alla lotta ai cambiamenti climatici –  toccherà un totale di 13 città: partito da Lamezia Terme il convoglio terminerà il suo viaggio a Genova, dopo aver sostato, nell’ordine, ad Agrigento, Potenza, Bari, Torre Annunziata, Roma Ostiense, Pescara, Ancona, Pisa, Ravenna, Verona e Milano. A bordo delle quattro carrozze una mostra didattica ed interattiva consentirà di toccare con mano le sfide che abbiamo di fronte per pervenire finalmente a chiudere l’era delle fonti fossili e per dare una risposta efficace alla drammaticità dei mutamenti climatici.

Il programma della tappa di Agrigento si preannuncia ricco di appuntamenti ed iniziative ed avrà un occhio di riguardo soprattutto per i giovani che, sulla scia del forte messaggio di protesta e insieme di speranza lanciato da Greta Thumberg, in tutto il mondo stanno giocando un ruolo sempre più importante per costringere la politica e l’economia a cambiare rotta. Così, tutte le mattinate della tappa, dalle 8:30 alle 13:30, saranno interamente dedicate alle visite guidate su prenotazione per le scuole. Nella mattinata di venerdì 21 febbraio alcune classi saranno anche coinvolte nella realizzazione di un flash mob intitolato “Fermiamo la febbre del Pianeta”, centrato soprattutto sui rischi conseguenti allo scioglimento dei ghiacciai ed all’innalzamento del livello dei mari.

La mostra sarà comunque aperta al pubblico tutti i pomeriggi, dalle 16:00 alle 18:30. Ma sul Treno Verde si terranno anche due conferenze, la prima per presentare la campagna nazionale “Change Climate Change” e raccontare esperienze in atto nella nostra regione improntate alla sostenibilità, la seconda per denunciare i “Nemici del Clima” presenti in Sicilia e per illustrare i dati del bollettino climatico di Agrigento.

Una serata di benvenuto allo staff del Treno Verde avrà luogo giovedì 20 febbraio, dalle  19  allo Spazio Temenos, con la proiezione del documentario “Deforestazione made in Italy” alla presenza del regista Francesco De Augustiniss e di Antonino Morabito, responsabile nazionale Fauna e Benessere Animale di Legambiente, con incursioni musicali dei giovani musicisti della Modern Music Band e con un’apericena a base di ortaggi di stagione, erbe spontanee e fiori eduli proposta da Fabio Gulotta del ristorante Terracotta.

Nella giornata conclusiva di sabato 22 febbraio, infine, grazie alla collaborazione di BelleArtiCAF.it, si terrà anche una estemporanea di pittura per coniugare i temi ambientali con l’arte. L’opera più significativa andrà a far parte della mostra che sarà allestita a Genova durante la conferenza stampa conclusiva dell’edizione 2020 del Treno Verde.

Giovedì 20 febbraio

Dalle 8:30 alle 13 – Il Treno Verde è aperto alle scuole

Ore 11 – Inaugurazione della tappa, presentazione della campagna “Change Climate Change” e degli “Amici del Clima”

Partecipano:

Mattia Lolli, Portavoce Treno Verde

Claudia Casa, Direttrice Legambiente Sicilia

Daniele Gucciardo, Presidente Circolo Rabat Legambiente AG

Raffaella Giambra, Resp. Scuola e Formazione Legambiente Sicilia

Calogero Firetto, Sindaco del Comune di Agrigento

Antonino Amato, Assessore alle Politiche dell’Istruzione del Comune di Agrigento

gli “Amici del Clima”:

Comune di Joppolo Giancaxio con il sindaco Angelo Giuseppe Portella

Progetto “L’abbiamo imbroccata”, promosso dal Circolo Legambiente Caltanissetta, ASP Caltanissetta, Caltaqua-Acque di Caltanissetta SpA, con 6 ristoranti e un laboratorio di analisi;

Campo del germoplasma dell’Ulivo nella R.N. Lago di Pergusa con il dott. AndreA Scoto del Libero Consorzio dei Comuni di Enna;

AGRIMA - Azienda agricola dell’Oasi Maria Santissima di Troina (EN)

AMBIENS s.r.l. di Valguarnera Caropepe (EN) – Laboratorio di ricerca applicata divenuto spazio aperto alle scuole per sperimentare il mondo delle energie rinnovabili;

Ass.ne “Valguarnera punto com” con il “Gruppo d’acquisto BIO”;

Coworking NEU [noi]- “ZERO Biblioteca degli oggetti” - Palermo;

Alijama b&b – Agrigento

È prevista una degustazione di pane e olio “della pace” offerti dal Libero Consorzio dei Comuni di Enna

Dalle 16 alle 18:30 – Visite a bordo. Ingresso libero

Ore 16:30 – Confronto su “Relazione su recupero di Biodiversità e contrasto ai cambiamenti climatici”.

Partecipano:

Maria Giovanna Mangione, Presidente Ordine provinciale dei Dottori agronomi di Agrigento

Giuseppe Lo Pilato, Direttore del Giardino della Kolymbetra

Andrea Scoto, Libero Consorzio dei Comuni di Enna che gestisce il campo del germoplasma dell’ulivo nella R.N. Lago di Pergusa

Fabio Gulotta, ristorante “Terracotta” di Agrigento

Conduce la discussione Giuseppe Maria Amato, Legambiente Sicilia

È prevista una degustazione di arance bio del Giardino della Kolymbetra

Ore 19 – Spazio Temenos – Chiesa di San Pietro

Serata-evento “Benvenuto Treno Verde”, con proiezione del documentario  “Deforestazione made in Italy”, incontro-confronto con il regista Francesco De Augustinis e con Antonino Morabito, responsabile nazionale Fauna e Benessere Animale di Legambiente.

Incursioni musicali a cura dei giovanissimi della Modern Music Band.

Apericena con menu a base di ortaggi di stagione, erbe spontanee e fiori eduli a cura del ristorante “Terracotta”

Venerdì 21 febbraio

Dalle 8:30 alle 13 – Il Treno Verde è aperto alle scuole

Ore 11, Piazza Marconi (davanti la Stazione Centrale di Agrigento) – Flash Mob “Fermiamo la Febbre del Pianeta”

Dalle 16 alle 18:30 – Visite a bordo. Ingresso libero

Ore 16:30 – Da “I giovani cambiano il clima che cambia” a “Change Climate Change” passando per i “Volontari x Natura”: incontro con l’associazionismo locale, organizzato e spontaneo, con attenzione particolare ai giovani in azione per il contrasto ai cambiamenti climatici – coordina Vanessa Rosano di Legambiente Sicilia

Sabato 22 febbraio

Dalle 8:30 alle 13 – Il Treno Verde è aperto alle scuole

Ore 11 – Conferenza stampa di presentazione del "Bollettino Climatico" del Treno Verde e premio “Nemico del Clima”. A seguire tavola rotonda sulla città resiliente e sulle politiche per il clima del Comune di Agrigento

Partecipano:

Mattia Lolli, Portavoce Treno Verde

Claudia Casa, Direttrice Legambiente Sicilia

Daniele Gucciardo, Presidente Circolo Legambiente Volontariato “Rabat”

Mimmo Fontana, Segreteria Nazionale Legambiente

Gabriella Battaglia, Assessore Protezione Civile e Pubblica Incolumità Comune di Agrigento

Salvatore Pitruzzella, Energy Manager Comune di Agrigento

Enzo Camilleri, consulente Programmazione Sviluppo Territoriale dell’Amm.ne Comunale di Agrigento

Michele Tagliareni, responsabile Casa Confort

Dalle 10 alle 16 – Spazio all'arte: estemporanea di pittura a cura di bellearticaf.it

Dalle 16 alle 18:30 – Visite a bordo. Ingresso libero

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • La musica di Mario Venuti riparte dalla Valle dei Templi, l'artista in concerto

    • dal 11 August al 11 July 2020
    • Valle dei Templi
  • FestiValle, via all'edizione 2020: all'evento i Kokoroko

    • dal 3 al 9 August 2020
    • Valle dei Templi
  • Torna FestiValle, musica e magia: ecco il programma dell'edizione 2020

    • da domani
    • dal 7 al 9 August 2020
    • Valle dei Templi
  • Tutto pronto per il "Pirandello stable festival", si parte il 30 luglio

    • Gratis
    • dal 30 July al 12 September 2020
    • Piazzale casa natale di Luigi Pirandello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    AgrigentoNotizie è in caricamento