Al teatro "Grillo" di Licata "Scacco matto alla mafia"

  • Dove
    teatro comunale Grillo
    Indirizzo non disponibile
    Licata
  • Quando
    Dal 28/05/2014 al 28/05/2014
    18.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

“Scacco matto alla mafia”, è il titolo di uno spettacolo che andrà in scena il 28 maggio, alle 18.30, presso il teatro comunale “Grillo”, organizzato dall’istituto comprensivo “Francesco Giorgio”, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, nell’ambito del “progetto nazionale di educazione alla legalità per le scuole primarie e secondarie”, promosso da Navarra Editore. 

 A portare avanti il progetto sono gli insegnanti Rosalia Nogara e Salvatore Seggio della scuola media De Pasquali presieduta da Vincenzo Pace, con il coinvolgimento di alcuni alunni delle seconde e terze classi – sezioni A – B ed E che, dal palcoscenico, daranno vita ad una partita a scacchi vivente tra la squadra  della legalità e quella della criminalità. 


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Le vie dei Tesori, il tour della bellezza vera: il programma

    • dal 26 al 27 settembre 2020
  • Promozione del patrimonio agroalimentare, via agli incontri: ecco le location scelte

    • dal 11 al 25 settembre 2020
    • Casa Barbadoro
  • "Al passo coi Templi, il risveglio degli dei": tappa alla Valle

    • solo oggi
    • 19 settembre 2020
    • Valle dei Templi
  • Il presidente della camera Roberto Fico in città, l'incontro al tribunale di Agrigento

    • solo oggi
    • Gratis
    • 19 settembre 2020
    • Tribunale di Agrigento
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    AgrigentoNotizie è in caricamento