CineForum "città di Grotte", apre Daniele Ciprì

Sarà inaugurato giovedì 27 novembre, con la presenza del regista Daniele Ciprì, "Il Cineforum-Città di Grotte" organizzato dall’ associazione teatrale Culturale “Nino Martoglio”.

Il tema scelto per i quattro film in programma è quello della migrazione. La prima pellicola ad essere proiettata il 27 novembre alle 20 presso il centro polifunzionale "San Nicola" sarà "E’ stato il figlio" di Daniele Ciprì, opera che si è aggiudicata il premio "Osella" per il miglior contributo tecnico alla 69 Mostra internazionale d’ arte cinematografica di Venezia.

Con il regista vincitore del nastro d'argento, del David Di Donatello, del Globo D’Oro, si discuterà di cinema italiano. Gli altri film in scaletta, ogni giovedì a cadenza settimanale, sono: “Welcome” di Philippe Loret, “Lamerica” di Gianni Amelio e "Terra ferma" di Crialese. Ogni proiezione sarà seguita da un dibattito che si concluderà con la degustazione di un primo piatto offerto dal bar Marconi.

Il contributo richiesto, 10 euro per la visione delle quattro pellicole, servirà per la copertura delle spese organizzative. La manifestazione si avvale del patrocinio del comune di Grotte e della collaborazione della Fidapa-sezione di Racalmuto, dell’ associazione “Il libero Cato di Calliope” di Agrigento e della sponsorizzazione del bar Marconi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Leonardo Sciascia e la fotografia", Roberto Fico all'inaugurazione della mostra

    • dal 19 settembre 2020 al 20 febbraio 2021
    • Fondazione Leonardo Sciascia
  • "Giornata Internazionale dell’educazione", via all'evento: sarà online sui social

    • Gratis
    • 25 gennaio 2021
    • Istituto Gaetano Guarino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento