rotate-mobile

Restyling concluso, riapre al pubblico la casa museo Luigi Pirandello: attivati nuovi percorsi multimediali

La riattivazione della struttura segna per la Regione l'avvio di una campagna di valorizzazione degli edifici appertenuti ad illustri personalità siciliane

Nel giorno dell’ottantacinquesimo anniversario di morte dello scrittore e drammaturgo agrigentino Luigi Pirandello, torna fruibile la casa museo di contrada Caos. Dopo circa sei mesi di chiusura, la casa natale del premio Nobel per la Letteratura riapre in una veste completamente nuova con innovativi allestimenti multimediali che rendono attuale la struttura museale agrigentina. Sei  stanze tematiche che, grazie anche ad un’apposita app mobile, accompagneranno i visitatori nel percorso visivo e sensoriale. 

Riapre la casa-museo di Luigi Pirandello: cerimonia con il presidente Musumeci e l’assessore Samonà

Negli anni diverse sono state le polemiche che sono ruotate attorno alla casa natale di Luigi Pirandello, disagi soprattutto per i fruitori e che sono stati evidenziati dallo stesso governatore della Regione Nello Musumeci che ha puntato l’indice sulla carenza dei servizi idonei e sul personale inadeguato, motivazioni per come stato ribadito dallo stesso Musumeci, lo hanno indotto a trasferire la gestione della struttura dal parco archeologico della Valle dei Templi alla soprintendenza per i Beni Culturali di Agrigento. Passaggio che però da Palazzo d’Orleans non è stato ancora formalizzato. 

Casa natale Luigi Pirandello chiusa al pubblico, da oltre 2 mesi il Parco attende istruzioni dalla Regione

Da segnalare anche come in occasione della riapertura al pubblico della casa museo, le misure di contrasto al rischio di diffusione del contagio del Coronavirus non sono state rispettate, nessun controllo dei green pass obbligatorio per l’ingresso e il numero elevato delle persone sono state una costante che ha salutato il ritorno alla fruizione del museo. 

Video popolari

Restyling concluso, riapre al pubblico la casa museo Luigi Pirandello: attivati nuovi percorsi multimediali

AgrigentoNotizie è in caricamento