Casa natale Luigi Pirandello chiusa al pubblico, da oltre 2 mesi il Parco attende istruzioni dalla Regione

Da Casa Sanfilippo il 22 luglio 2021 sarebbe partita una nota indirizzata alla dirigenza generale dei Beni culturali della Regione nella quale si comunicava la fine dei lavori che ne avevano determinato la chiusura

La casa natale Luigi Pirandello non ha goduto del boom di presenze turistiche registrare l'estate scorsa nell'agrigentino. L'immobile del Caos è rimasto chiuso al pubblico, ufficialmente per lavori di manutenzione che erano stati consegnati nel gennaio scorso e che, secondo il Parco Archeologico della Valle dei Templi, sarebbero stati completati a luglio. Da Casa Sanfilippo, sede del parco archeologico, il 22 luglio 2021 sarebbe partita una nota indirizzata alla dirigenza generale dei Beni culturali della Regione siciliana, nella quale il parco chiedeva istruzioni circa la riapertura del sito dopo che la Soprintendenza, aveva comunicato allo stesso Ente, la chiusura dei lavori di manutenzione. Nota, che però da Palermo non avrebbe mai ricevuto nessuna risposta e la casa natale Luigi Pirandello, che prossimamente insieme alla biblioteca Luigi Pirandello saranno ufficialmente affidate alla soprintendenza dei Beni culturali, rimane chiusa al pubblico.

Casa natale di Pirandello ancora chiusa per lavori, Firetto: "E' inconcepibile"

Video popolari

Casa natale Luigi Pirandello chiusa al pubblico, da oltre 2 mesi il Parco attende istruzioni dalla Regione

AgrigentoNotizie è in caricamento