rotate-mobile

Strage di Ravanusa, la processione di Pasqua nei luoghi della tragedia

In via Trilussa sono state ricordate le dieci vittime dell'esplosione che ha sventrato l'intero quartiere

Nella domenica di Pasqua, il silenzio della tromba e le preghiere della comunità di Ravanusa hanno fatto eco fra i vicoli sventrati dalla tragica esplosione costata la vita a nove persone, dieci con il piccolo Samuele che è rimasto nel grembo di mamma Selene. I simulacri del Cristo risorto e della Madonna, dopo la tradizionale “giunta”, ovvero l'incontro fra il figlio e la madre, sono stati portati in via Trilussa dove sono state ricordate le vittime dell'assurda strage dell'11 dicembre scorso e della quale si sta occupando la Procura di Agrigento.

La strage di Ravanusa, conclusa la quattro giorni di scavi: l'inchiesta entra nel vivo

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento