Luce ai monumenti, arte e motoraduni: gli eventi clou del week end

Tante le iniziative per i giorni del fine settimana, dalle mostre alle iniziative speciali in giro per la città

Caldo, aperitivi in riva al mare e tramonti mozzafiato, ma anche arte e motori: è il week end nell’Agrigentino. Tante le iniziative per i giorni del fine settimana, dalle mostre agli eventi speciali in giro per la città. Ecco le iniziative clou del week end

"lluminare tutti i monumenti della città per renderla più attrattiva, più bella e più sicura". E' questa  l'esperienza che il gruppo Agrigento2030 vuol far vivere ai cittadini. L'evento si terrà venerdì 14 giugno, alle 21, in piazza Sinatra. L'iniziativa si inserisce nel progetto "IlluminiAMO Agrigento".

Una splendida riproposizione degli affreschi della cappella di San Calogero, interpretati dagli attori della compagnia teatrale “La Fulgentissima” e da altri fedeli naresi, verrà presentata sabato 15 giugno alle 20.30 all’interno del santuario di San Calogero a Naro. I fedeli sono stati immortalati negli scatti del fotografo siracusano Toni Mazzarella che da anni realizza “Tableaux vivants” (quadri viventi) per far rivivere opere d’arte più o meno famose.

Si terrà, il prossimo 15 giugno 2019 la giornata “In ricordo di Franco Galia” all'interno della riserva naturale. 

Torna in esposizione al palazzo dei Filippini, lo straordinario "Mondo dei chiodi di Vetro" di Giosuè "Gino" Vetro, interessante mostra personale di sculture in ferro di un conosciuto professionista prestato all'arte.

Verrà presentato venerdì 14 giugno, alle ore 17, alla libreria Paoline di via Atenea, il libro "Il pastore di Brancaccio. Don Puglisi la chiesa la mafia" di Nino Fasullo.

Importante “Serata della memoria” organizzata dall’accademia di Belle Arti “Michelangelo” di Agrigento e dall’associazione storico-culturale “Penna Sottile”.

Ci siamo: è tutto pronto. Verrà acceso il tripode: “Alle radici del popolo di Akragas”. E – con il ricordo della fondazione di Akragas - sarà l’inizio delle celebrazioni per i 2600 anni di Agrigento. Ad organizzare l’evento – che è veramente senza precedenti – è il Cepasa e l’accademia Belle arti di Agrigento con in testa Alfredo Prado.

Domenica 16 giugno, alle 18 all'interno del  Colleverde Park Hotel, sarà inaugurata la personale di pittura dell’artista Mario Passarello, dal titolo “Come le foglie”. Dopo aver toccato diverse tappe italiane, la mostra “Come le foglie” conclude il suo viaggio ad Agrigento.

E' in programma sabato 15 e domenica 16 giugno 2019 il “Motoraduno Mattinmoto & friends”, che ritorna anche quest’anno con un programma ricco e vario che animerà il centro di Canicattì. Una due giorni di divertimento per gli appassionati delle due ruote e non solo, con escursioni, street food e musica.

La Ferrari 488 GTB e la Lamborghini Huracan Lp 610-4 di We Can Race ritornano in Sicilia. Il 16 ed il 17 giugno, all’autodromo Valle dei Templi di Racalmuto, sarà una manifestazione unica di driving experience e guida in pista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Covid-19, il "mostro" è ancora in agguato: quattro positivi all'ospedale San Giacomo

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento