Jazz, teatro e passeggiate a Girgenti: gli eventi del fine settimana

L’Agrigentino è pronto a vivere i giorni del fine settimana, rassegne e cultura da venerdì a domenica

Il week end di maggio. Iniziative, teatri e lunghe passeggiate per il centro storico, ma anche jazz in città e grandi iniziative. L’Agrigentino è pronto a vivere i giorni del fine settimana, rassegne e cultura da venerdì a domenica.

Domenica 27 maggio dalle 18, si svolgerà, ad Agrigento, una passeggiata culturale tra le vie del centro storico. L'evento,
organizzato dal gruppo Fai Giovani di Agrigento, ha lo scopo di sensibilizzare e riportare la cittadinanza attiva in luoghi antichi e
poetici.

Domenica, il museo archeologico regionale "Griffo" di Agrigento resterà aperto al pubblico dalle 9 alle 13. 

Venerdì 25 maggio alle 18 al Collegio dei Padri Filippini, nel contesto della rassegna d'incontri culturali "Equilibri" organizzata dal Comune di Agrigento, la scrittrice Carolina Orlandi presenterà il volume "Se tu potessi vedermi ora" edito, Mondadori. All'incontro sarà presente il sindaco Lillo Firetto. 

La terza edizione di "Jazz e classic" prosegue, venerdì 25 maggio, con l'agrigentino Francesco Buzzurro, concertista internazionalmente riconosciuto. Buzzurro, definito da Ennio Morricone “tra i più grandi al mondo perché capace di far fruire a tutti la musica colta”, è risultato "miglior chitarrista jazz" in un sondaggio dei lettori indetto dalla rivista Guitar Player Magazine ed è stato direttore artistico del dipartimento riunito di chitarra all'Università della musica di Los Angeles.  La borsa internazionale della cultura di Freiburg lo scelse come miglior chitarrista Europeo 2013 e lo premiò il 28 gennaio 2014.

La rassegna “Un Teatro Per Tutti” si conclude con un ultimo grande appuntamento domenica 27 maggio alle 18.30. Sul palco del teatro Pirandello l’orchestra Filarmonica Demetra e il Coro Polifonico Free Melody si esibiranno in un "Concerto per orchestra e coro” diretto dal maestro Antonio Cusumano.

"In occasione della settimana nazionale della sclerosi multipla e dei 50 Anni di Aism, il 26 ed il 27 maggio l'Aism organizza un importante evento i cui fondi verranno interamente devoluti alla ricerca scientifica: "Le erbe aromatiche di AISM". La ricerca scientifica che AISM da 50 anni indirizza, promuove e sostiene una ricerca rigorosa e innovativa, capace di produrre evidenze che impattino sulla vita delle persone con Sclerosi Multipla.

Si terrà ad Agrigento, il convegno che nei giorni di 25, 26, 27 maggio riunirà un selezionato parterre di studiosi, politici, economisti, storici, provenienti da molte parti del mondo, che discuteranno di diversità culturale, pace, civilizzazione, umanità, etica.

Liberarci Favara organizzerà l’evento Human, che prevede la proiezione del documentario omonimo a cui seguirà un dibattito, nelle serate del 18 e 25 maggio a partire dalle ore 19:00 presso Palazzo Cafisi, Favara.

La rassegna “Un teatro per tutti” si conclude con un ultimo grande appuntamento domenica 27 maggio alle 18.30. Sul palco del teatro pirandello l’orchestra Filarmonica Demetra e il coro polifonico Free Melody si esibiranno in un "Concerto per orchestra e coro” diretto dal maestro Antonio Cusumano.

Si svolgerà domani, 26 maggio a partire dalle 8.15 con partenza da piazza Dante a Canicattì, il secondo “Orienteering event” organizzato dall’Istituto comprensivo "Mario Rapisardi”, diretto dalla preside Concetta Di Falco Mustazzella. Gli alunni delle quinte classi della scuola primaria e quelli della secondaria di primo grado i partecipanti che affronteranno il percorso da concludere nel minor tempo possibile sfruttando le energie fisiche, le facoltà mentali e la capacità di lavorare in gruppo.

"Pupi della legalità", di Angelo Sicilia, in scena a Sciacca. Due gli spettacoli previsti domenica: “Le farse di Nofrio e Virticchio” per bambini dai 3 agli 8 anni di età e il secondo dedicato a “Padre Pino Puglisi” per bambini dagli 8 anni in su. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • In pullman con mezzo chilo di droga nascosta nel marsupio, arrestato un giovane

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento