Pini abbattuti in via Esseneto, il Comune non ha i soldi per i ceppi

L'ente sta monitorando la situazione in attesa che i tronchi siano marci per rimuoverli

Quanto resta degli alberi abbattuti

Via Esseneto, i ceppi degli alberi abbattuti rimarranno a lungo sulla strada, o, almeno, fintanto che il legno sarà ancora solido. Dopo l’abbattimento di quasi un anno fa, ancora oggi sono infatti presenti i resti dei pini eliminati, e questo perché il Comune non ha le risorse economiche necessarie per provvedere all'eradicazione, stante che questo provocherebbe anche danni al marciapiede e alla strada.

Taglio dei pini di via Esseneto: è stata anche una scelta economica

L’argomento è emerso nei giorni scorsi durante il Question time. Rispondendo ad un’interrogazione del consigliere del Movimento 5 stelle Marcella Carlisi, l'amministrazione comunale ha infatti spiegato che di fatto si attenderà che i tronchi marciscano prima di essere rimossi.

L'annuncio del Comune: "Si piantano nuovi alberi in via Esseneto"

Quanto tempo ci vorrà? Al momento non lo sa nessuno. Gli uffici comunali stanno monitorando lo stato di avanzamento del deperimento dei tronchi, e sono pronti ad intervenire nell'immediato, come spiega l'assessore Gabriella Battaglia, non appena i ceppi saranno removibili. Inizialmente la perizia agronomica aveva individuato un lasso di tempo di pochi mesi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta eliminati i tronchi saranno piantati esemplari di arancio amaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Sono in arrivo forti temporali: diramata l'allerta meteo "gialla"

  • "Stavamo collocando le microspie e ci ha sparato addosso", racconto choc di tre tecnici in incognito

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata con tragedia in via Petrarca, 64enne si accascia al suolo e muore

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento