rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Notizie Campo sportivo / Via Esseneto

Taglio dei pini in via Esseneto: l'abbattimento è stata anche una scelta economica

La relazione dell'agronomo incaricato dal Comune aveva individuato un'altra soluzione, però più costosa e più complessa da realizzare in tempi brevi

L'abbattimento dei pini di via Esseneto, finalizzato alla sostituzione di questi con essenze arboree meno invasive e per consentire l'avvio di interventi di manutenzione dell'asfalto, è stata una scelta anche di natura economica ed organizzativa.

Legambiente: "Alcuni abbattimenti necessari, bisogna ripensare il verde cittadino"

Il fatto emerge dagli esiti della relazione agronomica commissariata dal Comune e che precede, appunto, la relizzazione degli interventi sulle piante. L'agronomo aveva escluso l'ipotesi di una rimozione delle radici che oggi avevano deformato la pavimentazione stradale, sostenendo che questo sarebbe stato "altamente pericoloso, e quindi da escludere... considerato che probabilmente si ridurrebbe notevolmente la stabilità della pianta, con rischi di schianti improvvisi e pericoli per la pubblica incolumità”.

Abbattimento dei pini di via Esseneto, Battaglia: "Alberi inadatti a quella zona"

Senza togliere le radici, però, non sarebbe stato possibile bitumare in modo "tradizionale" la strada, per quanto lo stesso agronomo evidenziasse che esistono ad oggi manti stradali di tipo "drenante" che avrebbero con il tempo spinto verso il basso le radici stesse, ma questa soluzione, disse il tecnico, era meno a buon mercato e soprattutto richiedeva un impegno più a lungo termine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglio dei pini in via Esseneto: l'abbattimento è stata anche una scelta economica

AgrigentoNotizie è in caricamento