"Guerra" agli ambulanti e ai parcheggiatori abusivi, in corso il blitz a San Leone

Gli agenti della polizia municipale stanno controllando tutto il viale Falcone-Borsellino per evitare la presenza di commercianti non autorizzati. Già identificati e diffidati 16 posteggiatori

(foto archivio)

Blitz antiabusivismo in corso a San Leone. Gli agenti della polizia municipale stanno controllando tutto il viale Falcone-Borsellino per evitare che gli ambulanti extracomunitari si piazzino a vendere la loro mercanzia laddove non potrebbero. Il sindaco Calogero Firetto, negli scorsi giorni, aveva preannunciato che era stata concessa un'area per allestire un mercatino etnico. Dal viale Falcone-Borsellino e dal lungomare, dunque, tutti gli ambulanti abusivi sarebbero dovuti scomparire.  Ed adesso sono in corso le verifiche. 

Sempre la polizia municipale, per prevenire e fronteggiare il fenomeno dell'abusivismo, ha già effettuato un rastrellamento fra i parcheggiatori abusivi. Al momento ne sono stati identiicati già 16. E tutti sono stati diffidati a proseguire l'illegale attività di richiesta di obolo per consentire il parcheggio ad agrigentini e turisti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • La tempesta tiene in ostaggio la provincia, è allerta "arancione": ecco dove resteranno chiuse le scuole

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento