Presepe di Montaperto, riapertura per gli ultimi giorni di visite

Durante il percorso previste degustazioni di prodotti tipici, per l'Epifania arrivano i Re Magi

Firetto e Montenegro al presepe di Montaperto

Il “presepe vivente di Montaperto” dopo qualche giorno di pausa, domani alle 17.30, riaprirà i battenti. Durante il percorso sono previsti assaggi tipici della tradizione contadina, si potranno riscoprire gli antichi mestieri e per i bambini tanti giochi e animali con cui poter interagire.

Firetto e Montenegro in visita al presepe di Montaperto

Non mancheranno i momenti di arte estemporanea e riflessione grazie al musicista Peppe Cammarata e alla voce di Valeria Micciché; a questo si aggiungeranno le animazioni per bambini dell’associazione Cartoonia, il coro polifonico San Nicola di Fontanelle e i “Ciaramiddrari” di Giurgenti. In questa ulteriore tappa, ad accompagnare i visitatori verso le antiche vie e gli antichi mestieri del presepe vivente di Montaperto, anche il gruppo folkloristico della compagnia “Herbessus” diretto da Miriam Cipolla.

IL VIDEO. Presepe di Montaperto, vi sarà uno spaccato della Valle dei Templi

Il presepe sarà aperto anche il giorno dell’Epifania in cui arriveranno i Re Magi.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Traffico di migranti, operazione "Barbanera": due indagati in carcere e uno ai domiciliari

  • Cronaca

    Futuro della statale 640 e della Agrigento - Palermo, i sindaci chiedono incontro a Toninelli

  • Cronaca

    "Accusò consiglieri di volere aprire altri centri di accoglienza", assolto militante M5s

  • Cronaca

    "Case in vendita a 1 euro" boom di richieste per Sambuca di Sicilia

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre auto sulla Agrigento-Palermo: un morto e tre feriti

  • Si getta in mare per farla finita, 60enne salvata in extremis dai carabinieri

  • "Notti da Far West", sgominata la gang: 4 arresti e 3 divieti di dimora

  • "Torture sessuali al compagno di cella per estorcergli sigarette", a giudizio

  • Cammarata è sotto choc, il sindaco: "La statale 189 è la strada della morte, l'Anas riveda e renda sicuro questo tracciato"

  • Un cane all'ingresso del pronto soccorso, la protesta: "Si rischiano infezioni"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento