Ida Carmina dice basta ad attacchi e diffamazioni: "Pronta ad adire le vie legali"

Il sindaco: "Anche l’immagine del paese è stata danneggiata perché pur di danneggiare me si è andati alla ricerca di qualsiasi cosa non andasse, di qualsiasi piccola inefficienza"

Ida Carmina

Ida Carmina, sindaco di Porto Empedocle, ha detto basta. Stop agli attacchi, alle insinuazioni e alla diffamazione. L’amministratore, ricordando che il suo ruolo istituzionale le attribuisce la rappresentanza dell’intera Porto Empedocle, ieri, ha annunciato – sui social – che ricorrerà alle vie legali e a tutti gli strumenti giuridici per tutelare la sua dignità, quella della sua famiglia, quella della Giunta, dei suoi elettori e della stessa Porto Empedocle.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ho subito una serie di attacchi inusitati, scomposti, volgari. Sia io, la mia famiglia, la mia Giunta e quanti dicessero qualcosa nei miei confronti sono stati perseguitati ai limiti del linciaggio e dello stalkeraggio – ha spiegato Ida Carmina - . Anche l’immagine del paese è stata danneggiata perché pur di danneggiare me si è andati alla ricerca di qualsiasi cosa non andasse, di qualsiasi piccola inefficienza. Esiste una responsabilità politica – ha ricordato il sindaco di Porto Empedocle - . Qualora la gente ritenga che io non sia capace, che non abbia ben amministrato, che non abbia fatto nulla per questo paese, qualora io mi dovessi ricandidare non mi voterà. E in ogni caso – ha detto - non va mai mischiata la critica politica con vicende personali. Fino ad ora non ho reagito per non dare ulteriore evidenza a chi non lo meritava, però adesso non se ne può più – ha concluso - . A tutela della mia persona, della mia giunta e di chi mi stima ho deciso di reagire”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento