E' il giorno dell'addio al capitano Marco Ferrera: lutto cittadino a Porto Empedocle

I funerali verranno celebrati alle 16 in chiesa Madre dove dovrebbero arrivare i rappresentanti, con tanto di maglia ufficiale, di tutte le squadre di calcio dell’Agrigentino

Il capitano dell'Empedoclina: Marco Ferrera

Si terranno oggi, alle 16, nella chiesa Madre di Porto Empedocle, i funerali di Marco Ferrera, il trentasettenne – capitano della squadra di calcio “Empedoclina” - rimasto vittima di un incidente stradale, all’alba di domenica, in via Luca Crescente: fra Porta Aurea e San Leone. Nella “sua” Porto Empedocle, oggi, - per come annunciato dal sindaco Ida Carmina - sarà lutto cittadino.

L'ultimo salute al capitano Ferrera, sarà lutto cittadino 

E a Porto Empedocle – secondo quanto è stato ufficializzato dal vice sindaco, nonché assessore allo Sport, Salvatore Urso - dovrebbero arrivare i rappresentanti, con tanto di maglia ufficiale, di tutte le squadre, di qualunque categoria, dell’Agrigentino”. Intanto, in città, si continua a pensare all’idea di collocare una targa o intitolare la tribuna dello stadio al capitano Marco Ferrera. 

Aveva appena festeggiato il suo 37esimo compleanno 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • A Milano con la paura addosso, Daniele: "Coronavirus? Ho un consiglio per i miei concittadini"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento