Emergenza rifiuti, i residenti di Ciuccafa: "Pronti a denunciare"

Sono arrabbiati e delusi gli empedoclini che sono costretti a convivere con una situazione igienico-sanitaria più che mai difficile

Contrada Ciuccafa

Porto Empedocle continua a vivere giorni difficili, alcuni quartieri della città marinara sono sommersi dai rifiuti. A vivere nel disagio sono , tra gli altri, i residenti di contrada Ciuccafa. Una distesa di spazzatura che ha fatto arrabbiare più che mai gli abitanti della zona.

Netturbini al lavoro, Ida Carmina: "Presto torneremo alla normalità"

“Siamo stanchi – dice uno dei residenti ad AgrigentoNotizie – qualcuno si è dimenticato di noi? Non ritirano la spazzatura da venti giorni. Siamo in perenne emergenza. Se la situazione dovesse continuare ad essere così grave saremo costretti a denunciare tutto alla Procura”.

Sono arrabbiati i residenti di Ciuccafa, la loro zona è sommersa dai rifiuti. Cattivi odori ed una emergenza sanitaria che non fa vivere bene gli abitanti della zona. “Non si può continuare così. Sembriamo davvero dimenticati da tutti”.

52853982_583972562070490_3839847010555396096_n-2

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Il caffè è buono e fa bene

  • Specchio, specchio delle mie brame

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • "Sequestro di persona e abuso d'ufficio", Legambiente Sicilia denuncia Salvini

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

  • Ignoti strappano annuncio mortuario per il trigesimo di Andrea Camilleri

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento