Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, l'inno di Mameli cantato dai balconi: è un "vaccino" contro la paura

Torce accese e l'hastag “andrà tutto bene” compongono il manifesto di un popolo che non si arrende

 

Dai balconi di Agrigento - torce dei telefonini accese - si canta l’inno di Mameli, lo si è fatto anche ieri sera. Grazie anche ai  flash mob lanciati sui social network, l’emergenza Coronavirus, se non altro, sta facendo riscoprire quei valori di unità nazionale che sembravano persi.

Flash mob contro il Coronavirus: sconfiggere la paura cantando "Viva San Calò"

Da Bolzano a Lampedusa, il pensiero di tutti  va costantemente a tutti gli operatori sanitari che incessantemente lavorano per contrastare il virus. Quell’hastag “andrà tutto bene” è il manifesto di un popolo che non si è mai arreso e che mai lo farà.

Coronavirus, in via Dante l'applauso che emoziona: è per medici e infermieri

Potrebbe interessarti: http://www.agrigentonotizie.it/video/coronavirus-via-dante-applausi-medici-infermieri-agrigento.html

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento