"Trovato in possesso di una carabina ad aria compressa", denunciato

A finire nei guai è stato un operaio ventottenne. L'arma è stata sequestrata ed adesso verrà analizzata per accertare se sia stata modificata o meno

Una pattuglia di carabinieri in servizio (foto ARCHIVIO)

E' stato trovato in possesso di una carabina ad aria compressa. A carico di un operaio di 28 anni è scattata, ad opera dei carabinieri della compagnia di Licata, una denuncia, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. 

I carabinieri, durante una vasta operazione di controllo del territorio, hanno effettuato una perquisizione nell'abitazione del giovane di Palma di Montechiaro, nelle campagne di Licata. Scovata la carabina ad aria compressa, a carico del ventottenne è stata formalizzata la denuncia, mentre l'arma è stata sequestrata e verrà analizzata per accertare se sia stata modificata o meno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento