Vendeva dolci senza autorizzazioni, stangata per ambulante: multa da 6 mila euro

Circa 30 chili di paste fresche sono state affidate all’apposito servizio dell’azienda sanitaria provinciale che, dopo i controlli di rito, ha provveduto a donarli in beneficenza

(foto ARCHIVIO)

Vendeva dolciumi – paste fresche, cannoli e sfinge di San Giuseppe – in mezzo alla strada senza alcuna autorizzazione. Ad insospettire i poliziotti, per le modalità inusuali di vendita dei dolci, è stato un ambulante trentatreenne di Agrigento. Il giovane è stato fermato e controllato, dai poliziotti della sezione Volanti della Questura assieme a quelli della Stradale, nel rione periferico di Montaperto.

Sono bastati una serie di accertamenti amministrativi per appurare appunto che il commerciante ambulante non aveva alcuna autorizzazione. Gli sono state elevate, complessivamente, ben 6 mila euro di sanzioni, ma gli è stato sequestrato anche il Fiat Fiorino e circa 30 chilogrammi di dolciumi: quelli che, appunto, in occasione della domenica delle Palme, avrebbe voluto vendere a Montaperto. Tutte le paste fresche sono state affidate all’apposito servizio dell’azienda sanitaria provinciale che, dopo i controlli di rito, ha provveduto a donarli in beneficenza. Per qualche ente, dunque, destinatario del gesto di beneficenza, quella appena trascorsa è stata veramente la domenica delle Palme. Non lo è stato, invece per il trentatreenne agrigentino che s’è visto infliggere una vera e propria stangata. Dovrà adesso dissequestrare il Fiat Fiorino e dovrà trovare il modo di pagare i 6 mila euro di sanzioni.

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Camilleri resta in Rianimazione, il retroscena: 20 giorni fa si era rotto il femore cadendo in casa

  • Camilleri lotta fra la vita e la morte, Racalmuto lo ha già dimenticato

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Uccise il giudice Livatino, Pace torna a Palma con un permesso speciale

  • Tagliati 80 alberi d'ulivo, agricoltore nel mirino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento