Lunedì, 22 Luglio 2024

"Si fecero consegnare denaro da un imprenditore": arrestati dopo un anno due fratelli

I carabinieri hanno ricostruito tutti i loro contatti e gli ultimi spostamenti. Dalla Sicilia, i carabinieri del reparto Operativo del comando provinciale di Agrigento sono arrivati a Grolsheim, piccolo paesino tedesco di circa 1.000 abitanti situato nel circondario di Magonza-Bingen. Scattata la localizzazione dei due fratelli licatesi - che erano ricercati da un anno - la loro posizione è stata segnalata alle autorità tedesche che hanno eseguito il mandato d'arresto europeo emesso dal tribunale di Agrigento il 25 maggio dello scorso anno.

Condannati per estorsione, erano ricercati da un anno: arrestati due fratelli 

Sono stati arrestato così i fratelli Francesco e Salvatore Sortino, rispettivamente di 30 e 29 anni. Era l'aprile dello scorso anno quando i due si sarebbero sottratti ad un ordine di carcerazione. Avrebbero dovuto scontare sei anni di reclusione per estorsione: avrebbero costretto, in più occasioni, un imprenditore agricolo di Naro ad elargire cospicue somme di denaro, dietro la minaccia che, in caso contrario, gli avrebbero danneggiato le sue proprietà. Ad acquisire a loro carico gli indizi di colpevolezza erano stati i carabinieri della compagnia di Licata.   

Si parla di

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento