Venerdì, 19 Luglio 2024

Festival delle Scienze, Parrinello: "La scienza non deve intimorire"

"Avvicinare la scienza alla gente comune" è questo l'obiettivo dichiarato del Festivl delle scienze (dal 9 al 13 agosto alla Valle dei templi) stando alle parole del presidente dell'associazione "Notte con le stelle" Tommaso Parrinello, direttore della manifestazione: "Lo scopo è avvicinare coloro i quali sono intimoriti dalla parola 'scienza', sopratutto i ragazzi. I temi fondamentali del festival sono 'ricerca e scienza', parlermo di vita oltre la terra e di come la tecnologia sta cambiando il nostro pianeta e la nostra vita. Anche quest'anno partiamo dalla Farm, nella speranza che questo progetto continui ancora".

“È una manifestazione tra le più importanti del cartellone di eventi della Valle dei templi – spiega il direttore del Parco archeologico Giuseppe Parello – quest’anno abbiamo coinvolto anche i servizi aggiuntivi che hanno voluto finanziare questo evento. Abbiamo voluto sottolineare la dimensione culturale che rappresenta la scienza in tutte le sue espressioni che parte da Agrigento con i greci e che ha avuto anche esponenti come Empedocle. Nel parco è stata quindi prodotto cultura sin dai tempi di Empedocle e si continua a produrre con manifestazioni come queste”.

A presentare l'evento anche il sindaco di Favara, Anna Alba: "Tommaso Parrinello ci ha proposto di far vedere le stelle in piazza e abbiamo accolto con entusiasmo il progetto. Con devozione e impegno siamo riusciti a pianificare tutti i dettagli dell'evento e adesso abbiamo in piazza un planetario e dei simulatori. Sarà un momento culturale importantissimo per la nostra città"

Si parla di

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento