Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ex tronisti e vecchie glorie per la partita del cuore, Pino Rigoli: "Non dico mai di no all'Akragas"

Niente folla sugli spalti e agrigentini che hanno disertato l'evento benefico

 

Tanti, tantissimi volti noti per la partita del cuore biancazzurro. L'evento si è tenuto allo stadio "Esseneto" di Agrogento. Se in campo si vince, sugli spalti la città ha perso.

Circa un centinaio tra squadre e tifosi hanno risposto all’appello. Presente la Fortitudo Agrigento, la Pallavolo Aragona ed un po’ di tifosi agrigentini. All’evento benefico hanno risposto si, gli ex calciatori: Catania, Capuano, Chiavaro, Zibert ed altri ancora. Non è voluto mancare alla partita l’ex tecnico dei biancazzurri, Pino Rigoli e l’ex  Dario Scozzari.

In campo gli ex "giganti", Catalano e Colucci su tutti. Le vecchie glorie agrigentine hanno duellato con gli All Stars Sicilia dell’ex tronista di Uomini e Donne Aldo Palmieri, il giornalista Salvo La Rosa e tanti altri volti noti della tv. Madrina dell’evento, Alessia Cammarota.

Alla giornata di sport anche e soprattutto il questore di Agrigento, Maurizio Auriemma. Con lui anche la campionessa agrigentina, Giusi Parolino. “E’ bello essere qui – ha detto l’atleta - E’ importante prendere parte a delle lodevoli iniziative”.

Applausi speciali per l'ex tecnico dell'Akragas, Pino Rigoli. “Quando l’Akragas chiama io ci sono sempre. I miei programmi? Aspetto la chiamata giusta" Queste le parole dell'allenatore. L’Akragas Legend è stata premiata dal direttore sportivo della Fortitudo Agrigento, Cristian Mayer.  

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento