Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Empedoclini protestano in piazza: “Vogliamo vivere in una città normale”

Protesta del comitato “Non siamo pecoroni”. Strade dissestate, sporche e al buio: i cittadini dicono basta

 

Strade dissestate, al buio e invase dalla spazzatura. Manifestazione in strada Porto Empedocle per protestare sull’operato del sindaco. In campo anche i giovani. E il comitato “Non siamo pecoroni”, annuncia una raccolta di duemila firme da inviare al governo nazionale. 

Porto Empedocle, “Non siamo pecoroni”: cittadini in rivolta

Non una sterile protesta ma una sensibilizzazione per tutti i cittadini. “Ci viene negata la normalità – dice l’organizzatore Giuseppe Lo Iacono –. Chiediamo di vivere in una città normale. Io stesso, per sei volte, ho votato i Cinque Stelle. Siamo delusi”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento