Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mareggiata di Scirocco "divora" la già provata spiaggia di Eraclea Minoa

 

L'ondata di maltempo che si sta abbattendo sull'Agrigentino ha colpito, ancora una volta, la spiaggia di Eraclea Minoa. La mareggiata di Scirocco ha causato nuovi ed ulteriori danni: decine e decine di metri di arenile sono stati "divorati". E il tutto avviene nel silenzio più assoluto.

Ad alzare la voce soltanto MareAmico di Claudio Lombardo che ha immortalato e condiviso sui social il nuovo video che documenta lo scempio. "Mentre il Comune dorme e la Regione temporeggia - scrive MareAmico - la natura continua a colpire duramente la spiaggia di Eraclea Minosa. Presto a Striscia la notizia verranno spiegate le cause del fenomeno e le possibili soluzioni".

Petizione on line per salvare la spiaggia di Eraclea 

Giuseppe Salvo, nei giorni scorsi, ha lanciato su change.org una petizione on line che è stata già firmata da circa 2.300 persone. Ecco il testo: “Onorevole Nello Musumeci, ho lanciato questa petizione perché sono stanco di vedere giorno dopo giorno, mareggiata dopo mareggiata, la nostra amatissima spiaggia di Eraclea Minoa ridursi ad un brandello di sabbia. Credo di esprimere la preoccupazione e il dolore di tanti cittadini, non solo di Cattolica Eraclea ma di tutti i turisti che amano questo pezzo di litorale siciliano. La prego di mettere nella sua fittissima agenda anche questo problema e di mettere in atto le azioni necessarie quanto per Salvare Eraclea Minoa”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento