Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Lanciatori seriali" sempre in azione, le telecamere dei vigili "incastrano" altri due incivili

Ad entrambi i cittadini è stata elevata una sanzione amministrativa da 600 euro

 

Le telecamere nascoste della polizia municipale hanno "incastrato" altri due lanciatori seriali di rifiuti. E' accaduto nel pomeriggio di ieri in via Demetra, ad Agrigento. La polizia municipale, coordinata dal comandante Gaetano Di Giovanni, da mesi ormai porta avanti quella che è un'autentica "guerra" contro gli incivili. Ci sono in giro pattuglie in borghese di vigili urbani, ma ci sono soprattutto delle telecamere che vengono collocate in luoghi ritenuti "sensibili". 

Il plauso dell'Unione sindacale di base 

E ieri, appunto, in via Demetra le telecamere hanno "pizzicato" due agrigentini incivili: un vero e proprio lanciatore seriale e un cittadino che, in maniera fulminea, ha scaricato sotto i portici i sacchetti di rifiuti che custodiva nel portabagagli. Ad entrambi è stata elevata una sanzione da 600 euro a testa. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento