rotate-mobile
Sabato, 23 Settembre 2023

Regionali, Schifani promette l'acqua tutti i giorni agli agrigentini: "Problema intollerabile che va superato"

Il candidato presidente si è detto favorevole al reddito di cittadinanza che, invece, secondo alcune forze politiche di centro destra dovrebbe essere abolito

“La Regione farà la sua parte, nei limiti delle risorse disponibili, ci avviamo ad un inverno dove si dovranno fare delle limitazioni e di questo sono preoccupato, seguirò personalmente in sede di conferenza Stato – Regione questo tema. Bisogna fidarsi della scienza che ci consegna degli impianti sicuri che trasformano i rifiuti in energia. Nel nostro programma prevediamo la realizzazione di due termovalorizzatori, uno in Sicilia occidentale e uno nella parte orientale”.

Così dai microfoni di AgrigentoNotizie il candidato alla presidenza della Regione, Renato Schifani, parla del caro energia e della volontà, in caso di vittoria elettorale, della realizzazione degli impianti di termovalorizzazione.

Dalla città dei Templi, il candidato presidente della coalizione di centro destra parla anche di reddito di cittadinanza. “Il reddito di cittadinanza – dice Schifani – deve accompagnare al lavoro, non sono mentalmente contrario a questa misura che andrebbe monitorata e seguita meglio perchè fino ad oggi è stato solamente un sussidio di Stato”.

L'ex presidente del Senato si è soffermato anche sul tema idrico: “L'acqua è un bene pubblico – dice il candidato presidente della Regione – a me interessa che arrivi in tutte le case di Agrigento, cosa che non avviene da tanto tempo. Istituirò un tavolo tecnico e politico – conclude Schifani - per capire che cosa fare per intervenire su questa criticità che non può essere più tollerata”.

Numeri da record alle Regionali, 7 gli aspiranti presidenti: 138 le liste e oltre mille i candidati all'Ars

Video popolari

Regionali, Schifani promette l'acqua tutti i giorni agli agrigentini: "Problema intollerabile che va superato"

AgrigentoNotizie è in caricamento