Scuole aperte in estate, ma solo come centri estivi per bambini

Si attendono le novità che riguardano l'esame orale della maturità e al vaglio la possibilità che durante il periodo estivo le scuole possano riaprire ed essere usate come centri estivi comunali

Ormai è chiaro a tutti che non si tornerà a scuola prima di settembre e che la maturità di tanti studenti sarà totalmente stravolta rispetto al passato. E’ però possibile che si possa tornare a scuola in estate, ma solo per giocare.

In questi giorni dovrebbe infatti essere presentato dal Ministro Azzolina un protocollo di proposte che riguarda proprio l'estate ed i bambini. La prima riguarda l'apertura delle scuole come centri estivi comunali. 

Al momento c'è una totale chiusura da parte del Comitato tecnico scientifico riguardo le attività che prevedono aggregazione. Ma prendendo spunto dai paesi nordici (Danimarca e Norvegia) che hanno aperto nuovamente asili e materne con regole molto rigide, non è escluso che si possa trovare una soluzione per venire incontro alle famiglie. 

Centri estivi distanziati - Se si deciderà di aprirli verranno individuati dai singoli enti locali le strutture più adatte, che saranno quelle con spazi esterni e senza lavori di ristrutturazione in corso o programmati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La classifica 2020 dei migliori Atenei al mondo

  • Online la nuova edizione 20/21 di Eduscopio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento