Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cancelleri sui mille ritardi nei lavori del ponte Petrusa: "Opera completa entro maggio"

Il viceministro incontra sindaci e rappresentanti del Cartello sociale: "Imminente la ripresa dei lavori sulla 189"

 

Istituire in Prefettura, quattro tavoli tecnici, che mensilmente si confronteranno sui temi legati alla viabilità. Questo è stato l’impegno del viceministro alle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri, che ha incontrato i sindaci agrigentini nel palazzo di piazzale Aldo Moro. A fare gli onori di casa è stato il prefetto di Agrigento, Dario Caputo, al vertice, erano presenti tra gli altri anche il direttore regionale di Anas, Valerio Mele, i rappresentati di chiesa e sindacati che compongono il cartello sociale, ovvero don Mario Sorce della Pastorale Sociale della Curia e i segretari provinciali  di Cgil, Cisl e Uil, rispettivamente Alfonso Buscemi, Emmanuele Piraino e Gero Acquisto. All’incontro hanno partecipato anche  numerose associazioni del territorio. 

Per la seconda volta dunque, il viceministro Cancelleri ha radunato gli amministratori dei comuni agrigentini per discutere delle criticità della viabilità, un appuntamento che per volontà dello stesso membro del Governo Conte, si ripeterà ogni mese. Fra i sindaci c’era attesa, soprattutto per le eventuali risposte alle loro istanze, repliche però in parte sono state disattese, in quanto, rispetto al precedente incontro, sono state poche le novità emerse.

Anche oggi, il viceministro Cancelleri ha parlato di un imminente sblocco dei lavori sulla statale che collega Agrigento e Palermo, opere che però tardano a riavviarsi. Sul momentaneo blocco delle attività del cantiere Petrusa invece, forse la novità più importante, ovvero l’annuncio del viceministro di una nuova scadenza prevista per il completamento del ponte, ovvero maggio prossimo. 

“Ci hanno assicurato – dice ai microfoni di AgrigentoNotizie il vice ministro Cancelleri – che i lavori riprenderanno già lunedì,  ed entro maggio dovremmo finalmente consegnare ai cittadini questi lavori”. Il viceministro ha fatto un richiamo alla responsabilità anche alla ditta esecutrice dei lavori. “Andrò ad incontrare queste persone – ha detto – perché voglio che si prendano, anche loro, una fetta di responsabilità, perché visto che non abbiamo mai fatto mancare i denari per realizzare le opere, voglio che – ha aggiunto il viceministro - si prendano le responsabilità per quelle che sono delle cose importanti da fare, ovvero ridare normalità ad un territorio”.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento