Camping non autorizzato in pieno centro: i vigili urbani fanno smontare la tenda

Ad accamparsi nella villetta comunale “Casesa” era stato un palermitano che si è scusato per l'eventuale disagio arrecato

Una tenda da campeggio è apparsa in mattinata fra le siepi della villetta “Casesa”, nel cuore del centro di Agrigento. La misteriosa e ingombrante presenza non è passata inosservata alla redazione di AgrigentoNotizie che incuriosita ha segnalato l'insolito accampamento al corpo di polizia locale.

Nel polmone verde limitrofo al santuario di San Calogero si è recata una pattuglia di vigili urbani che hanno identificato il campeggiatore abusivo. Secondo quanto raccontato agli agenti, l'uomo originario di Palermo avrebbe montato la tenda all'interno della villetta comunale dove ha passato la notte per stare vicino alla moglie che sarebbe ricoverata in ospedale. Essendo l'accampamento vietato, il palermitano si è scusato con i vigili urbani che gli hanno subito fatto smontare la tenda.

Video popolari

Camping non autorizzato in pieno centro: i vigili urbani fanno smontare la tenda

AgrigentoNotizie è in caricamento