rotate-mobile

Azzannato dal proprio cane mentre era in spiaggia, 35enne ferito e trasportato in ospedale con l’elisoccorso

Il velivolo del 118 sta facendo rotta verso una struttura sanitaria di Palermo. Nonostante fosse impegnata per garantire l’ordine pubblico durante i festeggiamenti in onore di San Calogero, dal commissariato "Frontiera" è stata inviata una pattuglia per prestare i primi aiuti e ricostruire cosa è effettivamente accaduto

Pare che stesse punendo il proprio cane picchiandolo. Ma l’animale, reagendo, si sarebbe accanito contro il suo padrone azzannandolo in più parti del corpo. E’ successo nella spiaggia del lido Marinella a Porto Empedocle.

Una reazione piuttosto violenta, nonostante le piccole dimensioni del cane, di razza chow chow, che avrebbe provocato gravi ferite ad un 35enne. Si è addirittura reso necessario l’intervento dell’elisoccorso che ha trasportato l’uomo in ospedale. Sull'arenile è atterrato, infatti, l'elisoccorso del 118 che ha prelevato l'uomo, che è appunto in gravi condizioni, per trasferirlo verso un ospedale - il "Civico" - di Palermo. 

Sul posto si sono subito precipitati gli agenti di polizia del commissariato “Frontiera” nonostante fossero impegnati nel servizio di sicurezza e ordine pubblico per i festeggiamenti in onore di San Calogero.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Azzannato dal proprio cane mentre era in spiaggia, 35enne ferito e trasportato in ospedale con l’elisoccorso

AgrigentoNotizie è in caricamento