rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022

Baci appassionati ed effusioni ardite in piazzale Rosselli, i carabinieri bloccano due immigrati

Sotto lo sguardo incredulo dei passanti "armati" di telefono cellulare per realizzare video che sono poi rimbalzati da un Whatsapp all'altro, i due non volevano saperne di staccarsi l'uno dall'altro. Rischiano adesso una sanzione per ubriachezza

Quando "l'amore" e il desiderio prendono il sopravvento non guardano né il luogo, né l'ora. Accade nelle migliori pellicole cinematografiche, ma non nella realtà. Perché il rischio è che quell'amore si trasformi in atti osceni in luogo pubblico. E qualcosa di simile si è verificato, nella tarda mattinata di oggi, in piazzale Rosselli. A scambiarsi baci appassionati ed effusioni anche ardite - sotto lo sguardo incredulo dei passanti "armati" di telefono cellulare per realizzare video che sono poi rimbalzati da un Whatsapp all'altro - sono stati due immigrati.

Qualcuno ha provato, visto il luogo e l'ora appunto, a richiamarli alla decenza. Ma non c'è stato molto da fare. I due hanno continuato ad "amarsi" fino all'arrivo dei carabinieri. I militari del nucleo Operativo e Radiomobile li hanno identificati, allontanati e redarguiti. Al momento, la loro posizione è ancora in fase di valutazione perché, di fatto, rischiano una sanzione amministrativa per ubriachezza.   

Video popolari

Baci appassionati ed effusioni ardite in piazzale Rosselli, i carabinieri bloccano due immigrati

AgrigentoNotizie è in caricamento