Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Festa del "non lavoro" per gli operatori dello spettacolo: Flash mob di protesta nella Valle dei Templi

Attori, musicisti, ballerini e tecnici del suono chiedono a gran voce la revoca delle misure restrittive anti Covid che dal marzo 2020 bloccano le loro attività

 

Lavoratori dello spettacolo, musicisti, cantanti, ballerini ma anche guide turistiche, albergatori, agenti di viaggio hanno festeggiato il primo maggio nella Valle dei Templi di Agrigento. Nessuna grigliata come è da tradizione nella giornata dedicata ai lavoratori,  ma un grido disperato di aiuto per il “non lavoro” dovuto alle restrizioni anti Covid.

Nel piazzale antistante il tempio di Ercole, è stata manifestata la contrarietà alla proroga del coprifuoco che penalizza un ventaglio ampio di attività  che attendono il periodo estivo per provare a recuperare le risorse necessarie per  pagare almeno le spese di gestione e le tasse che non sono state mai soggette a lockdown.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento