Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Lampedusa si ferma, tutti attorno alla famiglia Pezzino: l'ex imprenditore conosciuto da tutti

I vigili del fuoco hanno coordinato, fin da subito, le ricerche del 70enne. A trovare l’uomo, è stata una squadra mista di vigili del fuoco e carabinieri.

 

Lampedusa si è fermata, tutti hanno cercato l’ex imprenditore scomparso, Giuseppe Pezzino, fino a ieri. I vigili del fuoco, che da giorni avevano setacciato l’isola, hanno rivenuto la salma di un uomo. Dai primi accertamenti, sembrerebbe si tratti del pensionato campano.

Sono stati giorni di grande apprensione, i lampedusani si sono stretti  - e continuano a farlo - attorno alla famiglia dell’uomo. Giuseppe Pezzino, per tutti Enzo, era molto conosciuto sull’isola. Una scelta di vita, quella di trasferirsi su un posto, che aveva sentito da subito suo: Lampedusa. 

Ritrovato un corpo senza vita a Lampedusa, si tratta di Giuseppe Pezzino?

Quelli che da qualche tempo erano diventati i suoi concittadini, lo hanno cercato in massa. L’ex imprenditore di 70 anni era scomparso il 27 luglio, il campano fino a qualche tempo fa era un leader nel settore tessile.

In uno dei gruppi dedicati al turismo dell’isola, anche il figlio dell’uomo aveva lanciato un accorato appello: “Ritroviamo mio padre”.

Ieri, il triste epilogo della vicenda. L’uomo, sarebbe morto per cause del tutto naturali. I vigili del fuoco hanno coordinato, fin da subito, le ricerche del 70enne. A trovare l’uomo, è stata una squadra mista di pompieri e carabinieri.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento