Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Furti in villa, appello alla collaborazione: "Il miglior poliziotto è il vicino di casa"

 

"Invitiamo il cittadino a collaborare. Quando i ladri entrano dentro casa non si vede niente, ecco perché serve la segnalazione per un'autovettura sospetta, che vediamo aggirarsi con frequenza in una determinata zona. Serve la segnalazione per soggetti sconosciuti che hanno un fare anomalo. Non è un problema se poi si rivela un falso allarme perché comunque è un controllo del territorio". E' con la stessa, identica, voce che il vice questore Cesare Castelli, a capo del commissariato "Frontiera" di Porto Empedocle, e il commissario Giovanni Franco, vice della Squadra Mobile della Questura di Agrigento, hanno lanciato stamani, durante la conferenza stampa, un appello agli  agrigentini. "Il miglior poliziotto è il vicino di casa" - ha detto il vice questore Castelli - . 

Furti in villa, recuperato il "tesoretto" di gioielli: scatta l'accusa di ricettazione 

Al crescendo di furti in villa o in appartamenti, fra San Leone - alle spalle del "Ragno d'Oro" - e il Villaggio Mosè, il questore di Agrigento Maurizio Auriemma aveva schierato - fra poliziotti in servizio con i colori istituzionali e agenti in borghese - tantissimi uomini. E i risultati sono arrivati. Esattamente per come lo stesso questore aveva promesso durante la festa della polizia. 

"Stavano per entrare in una villetta", due arresti

"Sono stati schierati, grazie alle decisioni del questore Auriemma, - ha spiegato il vice questore Cesare Castelli - tanti poliziotti che, in maniera discreta, hanno controllato sistematicamente le varie zone venivano effettuati questi furti". "E' normale che quando si mette in moto la macchina della polizia di Stato i risultati arrivano - ha detto il commissario Giovanni Franco - . E' chiaro che non è facile prevenire e reprimere queste tipologie di reato perché sono reati che vengono consumati in brevissimo tempo. Però è stato grazie al sacrificio del personale che si è prodigato in servizi in orari notturni e serali, una presenza costante, che ha portato al risultato".  

Potrebbe Interessarti

  • La Valle dei Templi dentro un sogno: che spettacolo la sfilata di Dolce e Gabbana

  • Incidente in porto, il peschereccio "Maria Lorena" affonda dopo il rifornimento di gasolio

  • “Il Gattopardo” secondo Dolce&Gabbana: fervono i preparativi per l’esclusiva festa

  • E' il giorno del compleanno di Gessica Lattuca, lo struggente messaggio di auguri di mamma Giuseppa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento