Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Quell'autovelox che non ti aspetti sulla "640", gli automobilisti all'improvviso sono diventati prudenti

Alla vista del rilevatore di velocità, collocato dalla polizia Stradale, i conducenti staccano il piede dall'acceleratore

 

Sono bastate meno di ventiquattro ore per produrre l’ effetto deterrente dell’autovelox installato sulla strada statale 640 “Agrigento – Caltanissetta”,  nei pressi della “Rotonda degli scrittori” di contrada San Pietro.

Troppi incidenti stradali alla rotonda San Pietro, collocato un autovelox fisso

I troppi casi di incidente, uno dei quali anche mortale, che si sono verificati in quel tratto di strada, hanno indotto le autorità ad installare il rilevatore di velocità per indurre i conducenti al rispetto dei limiti di percorrenza che, nel caso specifico, è di 40 km/h. Alla vista dell’autovelox infatti, i conducenti, per evitare le elevate sanzioni, staccano il piede dall’acceleratore e nel tratto finale della raddoppiata strada, assumono una condotta di guida prudente e quindi sicura.

Troppi incidenti alla rotonda degli Scrittori, vertice in Prefettura: verranno potenziati cartelli e luci
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento