Akragas, ad Agrigento tutti pazzi per "Lillo Dezai"

Oggi il buon "Lillo Dezai" è andato anche in gol, il primo allo stadio "Esseneto", ed i suoi tifosi, ma anche i suoi compagni di squadra lo hanno "coccolato" per tutti i 90 minuti. Corre come un "matto" il Dezai agrigentino, scatta e scarta avversari come se fosse nulla

La partita tra Akragas e Sorrento ha svariati titoli: poker Akragas, la capolista va via, ma anche e soprattutto: "Tutti pazzi per Lillo Dezai". Si, perchè per i tifosi della tribuna non è Dezai Tresor, ma semplicemente "Lillo Dezai".  Lo hanno incoraggiato, voluto in campo e alla fine applaudito, il giovane attaccante della Costa D'Avorio è il più amato dei biancazzurri. Arrivato in estate, il giovane attaccante sorprende ancora.                                                                                                                                                                 Serie D, Akragas vs Sorrento

Oggi il buon "Lillo Dezai" è andato anche in gol, il primo allo stadio "Esseneto" ed i suoi tifosi, ma anche i suoi compagni di squadra lo hanno "coccolato" per tutti i 90 minuti. Corre come un "matto" il Dezai agrigentino, scatta e scarta avversari come se fosse nulla. Arrivato dalle giovanili del Modena, il centravanti è uno dei pupilli di mister Feola e oggi anche e soprattutto dei tifosi dell'Akragas.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Mette in vendita i mobili e le rubano 1.050 euro dal bancomat: ecco la nuova truffa

  • "Sesso orale con due allievi minorenni", istruttore di tennis riprova a patteggiare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento