Calcio, il Trapani vola in serie B: il riberese Italiano l’artefice di una grande impresa

Non è il solo agrigentino ad alzare la coppa: nella squadra milita anche Desiderio Garufo, terzino di Grotte

Vincenzo Italiano

Il Trapani vola in serie B, i granata battono il Piacenza nella finale play off e si aggiudicano un posto tra le grandi. Una cavalcata trionfale guidata da un riberese doc. Vincenzo Italiano, genio ma niente sregolatezza, è riuscito a buttare via le big dai play off e vincere. Il cuore oltre l’ostacolo per un tecnico che entra di diritto nella storia della società granata. Mille peripezie, una squadra di giovani e tanta voglia di fare: Italiano non si è mai posto limiti. Così è stato, il riberese è stato portato in trionfo per una impresa che va celebrata. 

Non è il solo agrigentino ad alzare la coppa, nel Trapani anche Desiderio Garufo. Terzino di Grotte che è riuscito a tornare a Trapani imponendo leadership ed esperienza. Non è agrigentino ma ha indossato la maglia dell’Akragas, Andrea Scrugli, è tra i trionfatori di una notte magica. Con lui anche l’ex biancazzurri Aloi.  

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

  • La ricetta dei panini di San Calò

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • "Rapina e violenta moglie dell'amico dopo avere trascorso il Capodanno insieme", condannato 27enne

  • Si contendono la location: scoppia una maxi lite fra i "paninari" di San Leone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento