Matteo Imbrò vola in serie A, è festa grande per l'empedoclino di Treviso

Il talento di Porto Empedocle alza la coppa in terra Sicula, lui capitano della De Longhi ha giocato una post season da protagonista

Imbrò alza la coppa

L’empedoclino Matteo Imbrò vola in serie A. La guardia in forza al Treviso basket ha visto gara 3 dei play off ed ha alzato al cielo la coppa più bella. Al seguito di Imbrò, circa cinquanta empedoclini, parenti e amici tutti a sostegno del talentuoso giocatore.

Lui, capitano di Treviso, ha vinto in terra sicula. La sua squadra è riuscita ad imporsi tre a zero nella serie, facendo da schiaccia sassi. Imbrò, adesso, si gode i festeggiamenti per il futuro ci si penserà tra qualche giorno.

La sua post season è stata da vero protagonista, il giovane empedoclino è diventato uomo e con lui tutte le sue ambizioni ed i suoi obiettivi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • Scoppia la lite fra due teenager: una ferita, l'altra denunciata

  • Incidente sulla statale 123, uomo perde controllo dell'auto: estratto dalle lamiere

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento