Master regionale, "Passione Tennis" Sciacca festeggia il secondo posto

La manifestazione ha riscosso un notevole successo ed ha visto la partecipazione, nelle finali individuali, miste ed a squadre maschile e femminile, di giocatori di numerosi circoli

Un momento della premiazione

Passione Tennis Sciacca festeggia il secondo posto nella categoria "Squadre" al master regionale Tpra che si è svolto nello scorso week end a Terrasini, negli impianti di città del Mare.

La manifestazione ha riscosso un notevole successo ed ha visto la partecipazione, nelle finali individuali, miste ed a squadre maschile e femminile, di giocatori di numerosi circoli provenienti da tutte le province, a conferma della bontà delle scelte della Federazione Italiana Tennis di avviare un circuito amatoriale a livello nazionale.

La squadra Enyjoy Team di Passione Tennis Sciacca, formata da Calogero Tamcredi, Salvatore Palumbo, Salvatore Crapao, Toni Bilello, Salvatore Montalbano Vetrano e Davide Emmi, dopo avere raggiunto la finale, si è dovuta inchinare agli avversari del Circolo Match Ball di Siracusa.

“E' stata comunque una bellissima esperienza – ha dichiarato durante la premiazione il presidente Emmi – le nostre scelte di privilegiare l'attività amatoriale e quella giovanile nel tentativo di diffondere la pratica del tennis, sono premiate anche da risultati come quello di oggi. Ringrazio quanti hanno giocato e rappresentato il tennis saccense in questo percorso che ci ha condotto al Master regionale, ma anche chi ha sostenuto questa esperienza che era cominciata con la vittoria nella fase provinciale”.

Al master Regionale Fit-Tpra di Terrasini era presente una troupe del canale tv tematico Supertennis, visibile in tutta Italia, che ha realizzato dei servizi sulla manifestazione e anche un'intervista con il Presidente Davide Emmi che andrà in onda nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento