"Le donne arbitro solo nel calcio femminile", la palleggiatrice Baruffi sbotta: "Vessicchio? E’ medioevo"

Il giornalista è passato agli onori di cronaca per avere insultato un guardalinee donna. Il telecronista ha spiegato le sue ragioni alla trasmissione "A tutto campo"

Il giornalista Sergio Vessicchio è passato agli onori di cronaca per una frase sessista. La sua telecronaca ha suscitato scalpore ed è stata bersagliata da critiche. “Guardalinee donna? E’ uno schifo”.

Il telecronista di una tv locale della Campania, è stato l’ospite della trasmissione “A tutto campo”, in onda su Tva. “Le donne donne dovrebbero arbitrare solo gli sport femminili”, ha esordito così Vessicchio. Pronta la risposta del giornalista agrigentino, Fabio Russello: “Deve chiedere soltanto scusa, non aggiunga altro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A sbottare è stata la palleggiatrice, Martina Baruffi. L’atleta della pallavolo Aragona non le ha mandate a dire: “Il suo pensiero? Benvenuto nel medioevo”. Vessicchio ha chiesto scusa per il concetto, ma il suo pensiero non è del tutto cambiato. La sua frase ingiuriosa è stata ripresa da tutti i principali quotidiani, il giornalista è stato anche sospeso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento