Fortitudo, il saluto di "Kelvino" Martin: "Agrigento, mi mancherai"

L'ex giocatore della Moncada rivolge un saluto alla sua ex città ed ai suoi ex compagni

Kelvin Martin saluta Agrigento. L'americano, con il biancazzurro dentro al cuore, saluta la città ed i tifosi. L'ormai ex giocatore della Moncada ha scelto di scricere una lettera aperta.

Un saluto a chi c'è stato e delle raccomandazioni per chi arriverà. Parole importanti che "Kelvino" ha voluto riservare alla società di Salvatore Moncada. 

"Mi mancate tutti - ha detto Martin - sono felice per l'occasione che mi avete dato. Se non fosse stato per voi, oggi non avrei avuto l'occasione di giocare in Germania. Quindi grazie". E sulla squadra, Martin dice: "Si vince giocando insieme. A volte andrà bene e altre meno, ma questo fa parte del gioco no? La cosa importante è che pensiate sempre alla squadra e tutto andrà bene. Avete - scrive - un grande coach, lui è molto preparat".

E su Mayer, Martin da un consiglio: "Cristian, mi ha aiutato a diventare un tiratore migliore. Lui, vi aiuterà in tutto, basta chiedere. Salvatore Moncada? E' un grande presidente. E' un vincente, vuole vincere almeno quanto lo volete voi". Kelvin Martin, riserva anche un saluto ai suoi ex compagni: "Albano, Alessandro, Marco, abbiate fiducia l'uno nell'altro e le cose andranno bene". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento