We Are Fortitudo, il play De Nicolao: "Gli agrigentini sono speciali davvero"

Il regista della Moncada è un figlio ed un fratello d'arte. Microfoni aperti per uno dei giocatori più talentuosi del campionato

Giovanni De Nicolao

Giovanni De Nicolao, play maker della Fortitudo Agrigento, si è raccontato all’interno di una rubrica biancazzurra. Il giocatore della Moncada ha parlato del suo rapporto con agrigentini, ma anche del suo futuro e della sua voglia di allenare. "Mi piacerebbe allenare in un futuro, non so dove se qua o in America, oppure mi piacerebbe aprire una palestra ma non ne sono ancora sicurissimo. Vedremo". Giovanni, figlio e fratello d'arte, porta con sè un'eredità davvero pesante. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Essere un De Nicolao? Mi rende molto fiero, e mi spinge a dare sempre il massimo di me.  Mi fa anche capire che in ogni cosa che faccio rappresento non solo me stesso ma anche la mia famiglia". E sul rapporto con Agrigento e gli agrigentini, De Nicolao parla così: 
"Personalmente mi sono trovato molto bene sin dall’inizio con tutti. Le persone qua sono molto calorose e se possono ti aiutano in qualsiasi cosa. Amo il mare quindi una città così sulla costa è semplicemente affascinante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

  • Spettacolo non autorizzato, movida e assembramenti: denunciato titolare di pub

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento