Akragas, i giovani che diventano grandi: la "cantera" di Lello Di Napoli

In tanti hanno esordito, grazie alla "cura" del tecnico biancazzurro. Tra questi i vari: Rotulo, Caternicchia e Minacori

Lello Di Napoli

Siamo giunti quasi alla fine di questa stagione che si concluderà con la disputa dei play out. A gennaio, dopo che la società ha deciso di mettere sul mercato i "pezzi pregiati", il mister Di Napoli, che già aveva fatto esordire tanti giovani,  ha continuato ancor di più a valorizzarne altri facendoli esordire alcuni di loro e sfiorando una salvezza diretta in modo incredibile. Tutti ragazzi nati negli anni 98, 99 ed anche 2000. 

Una vera e propria "Cantera Di Napoli " con i vari giovani: Rotulo, Caternicchia, Mazza, Leveque, Coppola, Riggio, Cochis, Sepe, Petrucci, Minacori, Sicurella, Blandina, Tardo, i quali la maggior parte  provenienti dal settore giovanile. Un vero e proprio "fiore all'occhiello" costruito e valorizzato dall'allenatore  Di Napoli  e che costituisce, oggi, un importante patrimonio per la società che si ritrova un'ottima base per il futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

  • "Sono caduta dalle scale": ferite non compatibili col racconto, avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento