Piero Macedonio sbatte la porta: "Addio Forza Italia"

Sabato convocata una conferenza stampa per motivare la scelta che però appare già dovuta a frizioni con il commissario regionale Micciché

L'annuncio sorprende poco, perché la voce girava già da alcuni giorni, ma il "botto", in un momento politico assolutamente stagnante lo si sente tutto. Piero Macedonio, attuale presidente provinciale del partito, ha lasciato Forza Italia. Le motivazioni, spiega il già presidente del Patto per il Territorio, ex assessore provinciale e vice sindaco di Agrigento, già inserite in una lettera di commiato, saranno esposte durante una conferenza stampa.

Unico dettaglio che trapela attualmente è che il gesto sia stato fatto in segno di protesta, perché Macedonio sarebbe in contrasto con "la linea politica del commissario regionale di Forza Italia, Gianfranco Miccichè". Una rottura anche questa non particolarmente clamorosa - e forse nemmeno pienamente reale - che fa eco alle fronde sorte in questi mesi dentro il partito di Berlusconi, con il deputato regionale agrigentino Riccardo Gallo che aveva capeggiato per poche settimane una delegazione di parlamentari che, appunto, si erano posti in aperta rottura con il coordinatore Micciché. 

Che sia in opera una mossa di "smarcatura" dal partito in vista delle Europee e delle verosimilmente successive Provinciali è da capire, ma è certo che in un momento di profonda stagnazione del partito in molti sembrano pronti ad abbracciare l'antico proverbio siciliano secondo cui ogni cambiamento è un giovamento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Il Castello dei Firetto non è abusivo e ha dato benessere al territorio", i giudici demoliscono l'accusa

  • Mafia

    L'inchiesta sui fiancheggiatori del boss Genova, il pentito è "scomparso"

  • Cronaca

    L'aeroporto a Cattolica Eraclea, ecco Piana Vizzì: se ne discuterà in Consiglio

  • Cronaca

    Il crollo del costone sul palazzo Crea, Antonica attacca: "Crollo previsto in un documento, c'è la firma di Zambuto"

I più letti della settimana

  • Le case a 1 euro a Sambuca di Sicilia, il sindaco: "Quante richieste, sogno un borgo felice"

  • "Case in vendita a 1 euro" boom di richieste per Sambuca di Sicilia

  • "Notti da Far West", sgominata la gang: 4 arresti e 3 divieti di dimora

  • Gli occhi curiosi e la voglia di conoscere, l'agrigentina Giusy Paci: "Vi presento la mia Parigi"

  • "Segnalavano sul gruppo Whatsapp la presenza delle pattuglie", denunciate 62 persone

  • Casalinga 50enne si toglie la vita, tragedia nel centro di Bivona

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento