Manichini insanguinati per Cecile Kyenge, Moscatt (Pd): "Scosso e indignato"

Il deputato nazionale interviene a seguito dell'azione dei militanti di Forza Nuova. Moscatt: "Resto basito, quasi senza parole, è un gesto molto più che grave ed oltremodo squallido"

Tonino Moscatt

"La notizia dei manichini insanguinati al museo di Agrigento contro il ministro Cecile Kyenge mi 'scuote' ed indigna". A parlare e' il deputato agrigentino Tonino Moscatt che afferma: "Resto basito, quasi senza parole, è un gesto molto più che grave ed oltremodo squallido. Agrigento e la mia provincia è terra generosa, solidale ed accogliente, dimostrandolo ogni giorno. Tali gesti - continua lo stesso - non appartengono alla nostra storia, alla nostra tradizione ed al nostro agire. Spero che il Ministro, con cui per altro ho instaurato un rapporto di stima particolare, amicizia e collaborazione, possa venire presto nella nostra provincia per verificare di persona quanto affetto vi è nei suoi confronti e quanto apprezzamento per il suo operato. Mi auguro che gli organi competenti facciano presto chiarezza, certamente gli artefici di questo atto vergognoso non possono e non devono restare - conclude Tonino Moscatt - impuniti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento