"Italia Viva", la creatura politica di Renzi inizia a raccogliere adesioni

Oggi riunione a Sciacca dei consiglieri comunali dell'area Cusumano, in provincia esiste già un comitato dedicato a Sturzo

Matteo REnzi

"Italia Viva", la nuova creatura politica di Matteo Renzi mette radici in provincia di Agrigento. Se ad oggi nel capoluogo esiste persino un coordinamento provinciale intitolato a don Luigi Sturzo, le cui attività sono al momento concentrate quasi unicamente sui social, non si avevano, finora, esponenti politici in carica che si erano mostrati interessati alla cosa.

Un quadro destinato a cambiare con la scelta, che sarà formalizzata oggi, dell'area Cusumano a Sciacca, che vedrà il passaggio di diversi consiglieri comunali dal Pd agli "scissionisti" di Matteo Renzi. L'incontro previsto stamattina sarà a quanto pare aperto anche ai comuni limitrofi e darà il definitivo "via libera", anche in vista della prossima istituzione di un gruppo all'Assemblea regionale siciliana, annunciata nei giorni scorsi. E ad Agrigento? Al momento la situazione pare stagnante: anche se i malpancisti in seno al Pd sono tanti, il partito è al momento in una sorta di "letargo conservativo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento