Elezioni comunali a Lampedusa e Linosa, Totò Martello torna ad essere sindaco

Ha ottenuto 1.585 preferenze, pari al 40,30 per cento. Filippo Mannino, invece, 1.156 voti, pari al 29,39 e l'uscente Giusi Nicolini si è fermata a 955 pari al 24,28

I candidati al Comune di Lampedusa e Linosa

Totò Martello torna ad essere il sindaco delle Pelagie. Dopo un lungo testa a testa con Filippo Mannino, simpatizzante del movimento Cinque Stelle, Martello lo ha pienamente sorpassato e si è imposto con 1.585 preferenze, pari al 40,30 per cento. 

LEGGI ANCHE: I VOTI AL CONSIGLIO COMUNALE

Filippo Mannino ha, invece, ottenuto 1.156 voti, pari al 29,39 per cento. L'uscente Giusi Nicolini si è fermata a 955 preferenze pari al 24,28 per cento. Angela Maraventano, la "pasionaria" della Lega Nord ha avuto, infine, 237 voti pari al 6,03 per cento.  

Sono stati quattro, dunque, i candidati che si sono "contesi" la poltrona di sindaco di Lampedusa e Linosa: l'uscente Giusi Nicolini che ha cercato di conquistare il secondo mandato, l'ex sindaco Totò Martello, la "pasionaria" della Lega Nord, nonché già vice sindaco delle Pelagie, Angela Maraventano ed il simpatizzante del movimento Cinque Stelle Filippo Mannino. Tutti, tranne Angela Maraventano che ha una lista della Lega Nord, si sono candidati con altrettante liste civiche.

Gli assessori designati del neo sindaco Martello sono Alfonso Rizzo e Maria Dell'Imperio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento