Campobello di Licata, ex assessore: "Non ero assente ai lavori d'aula"

La replica di Salvatore Gammacurta al primo cittadino Giovanni Picone, in occasione della comunicazione di azzeramento della giunta comunale

Il municipio di Campobello di Licata

Continua la crisi in giunta a Campobello di Licata. Dopo le dichiarazioni rilasciate dal sindaco Giovanni Picone, in occasione della comunicazione di azzeramento della giunta comunale, è intervenuto l’ex assessore Salvatore Gammacurta. "Tengo a precisare - ha detto -  che, in occasione dell’approvazione del bilancio di previsione non ero assente ai lavori, bensì a seguito di alcuni problemi tecnici che mi hanno portato a chiedere un rinvio, il quale non è stato ritenuto utile e proficuo dallo stesso sindaco, mi sono visto costretto a non approvare il bilancio di previsione".

"Dunque, - prosegue l'ex assessore in una nota - non si è trattata di un’assenza, ma di una riflessione politica su alcuni problemi tecnici sorti nel corso del mio mandato. Per tali ragioni mi sento, oggi, di precisare quanto detto dal sindaco Picone. In ordine all’amministrazione di un comune ed in seno alle innumerevoli problematiche che si profilano, quando ci si trova ad amministrare con notevoli ristrettezze economiche, le divergenze di opinioni possono esistere, anzi devono essere volano di crescita e dare slancio all’azione politica che, viceversa, rimarrebbe sterile e priva di contenuti. La carica da me ricoperta fino a pochi giorni fa, mi imponeva di dare voce alle esigenze dei cittadini e di interloquire con l’amministrazione tutta cercando di dare il mio contributo nel miglior modo possibile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mi auguro - conclude Gammacurta - che il sindaco possa addivenire ad una decisione rapida e serena della nuova giunta, visti gli impegni e le scadenze gravose imminenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento